Sono circa 60 i nuovissimi notebook (ancora dentro le loro scatole di cartone) rubati alla scuola media Marconi, un bottino da svaiate decine di migliaia di euro. La scoperta è stata fatta da un tecnico informatico, che ieri mattina è entrato nell’aula multimediale del plesso di via Puccini. I computer erano stati acquistati grazie a un finanziamento dello Stato e della Fondazione Caript e sarebbero serviti pe la didattica distanza. Sulla vicenda sta indagando la polizia. (Fonte: Valdinievoleoggi.it)

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Valutazione media 0 / 5. Vote count: 0

Non ci sono ancora valutazioni! Sii il primo a valutare questo articolo.

Se hai trovato questo articolo utile...

Seguici sui social!

Ci dispiace che questo articolo non sia stato utile.

Aiutaci a migliorare

Facci sapere come possiamo migliorare

Chiusura uffici per ferie
Iniziato il percorso che renderà Istituti Raggruppati un'azienda pienamente digitale