Regolamento di Contabilità

Articolo 4
La programmazione economico-finanziaria

1. La gestione economico-finanziaria e patrimoniale dell’Azienda si informa al principio del pareggio di bilancio che è perseguito attraverso l’equilibrio tra costi e ricavi.
2. Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio di previsione annuale, il bilancio di previsione pluriennale, con lo scopo di definire le linee di evoluzione dell’Azienda nel periodo considerato. Essi costituiscono riferimento per la gestione ordinaria dell’azienda.
3. Il bilancio pluriennale di previsione è il documento contabile di programmazione elaborato su base triennale, con riferimento ed in concomitanza con gli altri strumenti di programmazione adottati dall’Azienda. Esso rappresenta in termini economici, finanziari e patrimoniali, nell’arco di tempo considerato, lo strumento per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Il contenuto del documento è articolato per esercizio finanziario ed è annualmente aggiornato per scorrimento, in occasione dell’approvazione del bilancio preventivo annuale.
4. Il bilancio pluriennale di previsione è approvato dal Consiglio di Amministrazione entro il 31 dicembre dell’anno precedente il periodo a cui si riferisce, salvo diverse disposizioni di legge.

Le relazioni dell’Organo di revisione sono disponibili nell’apposita sezione.

Salva

Ti è stato utile questo articolo?
Facci sapere se questa informazione ti è stata utile. Questo ci aiuterà a migliorarci.
0
No0
Bilancio Sociale 2016
Bilanci consuntivi